7 idee brillanti per valorizzare il legno in camera da letto



Personalizzare la camera, valorizzando il legno di recupero. Un’idea efficace è quella di evidenziare un lato del letto (o tutti e due) giocando con le essenze, i cromatismi, i tagli del legno e le geometrie. Scopriamo come creare una bella coreografia grazie a sette idee ingegnose.

• Prima idea: la testiera del letto è in cirmolo, un materiale apprezzato per il suo inconfondibile profumo, piacevolissimo e balsamico. «L’essenza rilasciata da questo legno regolarizza il battito cardiaco e favorisce il riposo» ci ha raccontato Vania della Falegnameria Hermann, la talentuosa azienda artigiana che ha progettato e realizzato gli arredi in legno (ma non solo) di questa bella casa.

testiera letto in legno con essenza di cirmolo

• Seconda idea: il design della testiera è irregolare, con assi sfalsate disposte come una staccionata asimmetrica. Questa soluzione ammorbidisce il design del letto, che ha una classica geometria regolare e una struttura massiccia.

• Terza idea: la scelta estetica di valorizzare il legno, nascondendo le fonti d’illuminazione. Le luci a led sono collocate dietro la testiera, un po’ più basse (ma non troppo). Di notte scaldano l’atmosfera, accarezzando l’occhio e le essenze senza essere invasive.

letto in legno di abete antico con testiera in cirmolo

• Quarta idea: l’effetto “sipario” sopra il letto. Un pannello ligneo a tutta parete, composto sempre da assi sfalsate, scende dal soffitto fino a metà parete. Lievemente scostato dalla boiserie, evoca davvero il sipario di un teatro.

• Quinta idea: il gioco fra elementi verticali e orizzontali, per dare ancora più risalto ai bellissimi cromatismi del legno. La dominante è verticale, con la testiera-staccionata (che sale dal basso) e il sipario (che scende dall’alto). Li spezza l’assito orizzontale della boiserie.

boiserie in legno antico e cirmolo

• Sesta idea: sul sipario notiamo un ulteriore elemento orizzontale, in legno grezzo. Funge da nicchia per nascondere altre luci a led.

letto in abete antico con testiera in cirmolo e boiserie

• Settima idea: colpo di scena nella pediera. Questa parte del letto è in abete anticato ed è stata realizzata con due massicce travi di recupero. Allineate (e orizzontali) per giocare di contrasto con l’assito sfalsato (e verticale) della testiera. In questa foto possiamo ammirare il letto nel suo insieme e il risultato è puro spettacolo!

C’è anche una curiosità. Questa camera evoca una casa di montagna, ma ci troviamo a Parma città. Tutti i dettagli nel servizio Baita di pianura su CasAntica Montagna 3.


1 commento

  • Le vostre creazioni sono semplicemente fantastiche

    Marisa

Lascia un commento