Giardino (quasi) a costo zero

giardino quasi a costo zero

Dopo lo straordinario successo del Dutch Wave (raccontato sulle pagine di GiardinAntico 46), Clark Lawrence, prezioso collaboratore di GiardinAntico, ci svela, il prossimo maggio a Orticola di Lombardia, le istruzioni per un giardino (quasi) a costo zero.

L’appuntamento con il laboratorio – “Semi per Scemi: Sow it and grow it” è l’autoironico titolo scelto per evidenziare la semplicità del modus operandi suggerito dal relatore - è previsto per venerdì 17 maggio, alle ore 10.30 (Milano, Giardini Indro Montanelli, Area Corsi Dugnani).

Giardino quasi a costo zero significa recuperare le piante e le essenze del territorio, i fiori dei campi, le erbacee spontanee e creare in questo modo un giardino coerente e in armonia con il paesaggio circostante.

Questo nuovo modo di pensare il verde è l’approccio ideale per progettare un impianto con i materiali di recupero (cotto, pietra, legno, ferro battuto) e arredare il giardino con oggetti vintage, ritrovati in soffitta o acquistati presso i rivenditori specializzati o nei mercatini dell’usato.

clark lawrence Orticola 2018

Per chi non conoscesse ancora Clark Lawrence, stiamo parlando di un “giardiniere per caso e per passione”, come ama presentarsi. Affabile relatore, scrittore, ricercatore e studioso dell’arte, Clark nel lontano 1996 è fuggito dalla metropoli, nel suo caso statunitense, e si è trasferito nella campagna italiana. Prima nella bassa bolognese e poi, dopo il terremoto del 2012, nel mantovano (nella residenza La Macchina Fissa).

Nel frattempo ha fondato un’associazione culturale che organizza mostre, letture, spettacoli (Reading Retreats in Rural Italy) e ha sviluppato un pollice verde curioso, originale e audace, lontano dagli schemi preconfezionati del green design, volto invece a riscoprire le atmosfere dei giardini naturali.

Ti aspettiamo venerdì 17 maggio a Milano con il nuovo numero di GiardinAntico 47 e tutte le pubblicazioni dedicate ai giardini naturali, al green design, al recycle design e all’arredo del paesaggio.

Restate connessi: sul nostro laboratorio e le nostre iniziative a Orticola di Lombardia ci saranno tante novità nelle prossime settimane…


Lascia un commento