Usando il codice sconto 1GIARDINO3 avrai una copia cartacea di Giardino in regalo, acquistandone tre

Senior & Junior: due generazioni e due stili a raffronto

Si dice sempre che ogni dimora sia un mondo a sé, diversa da qualsiasi altra, somigliante a chi l’ha progettata e a chi la abita. È certamente così. Eppure, di quando in quando, si scoprono dimore sottilmente raccordate e che, per questo, consentono raffronti paralleli e confronti mirati.

Dal punto di vista giornalistico, queste case sono molto ambite. Perché consentono considerazioni affascinanti, facilmente comprensibili (le foto rendono concreti anche i concetti apparentemente più astratti) e preziose anche dal punto di vista “didattico” e “divulgativo”.

Uno dei fiori all’occhiello di CasAntica 93 è rappresentato da una casa di Cortina d’Ampezzo (BL). Il servizio s’intitola Senior & Junior. E racconta di due alloggi – comunicanti ma distinti – appartenenti a una medesima famiglia.

L’appartamento dei genitori, il Senior, è permeato di eleganza e incantevole luminosità. L'appartamento del figlio, il Junior, è cromaticamente e stilisticamente proteso al futuro anteriore. 

Insomma: due appartamenti, due generazioni, due stili, finiture diverse dello stesso legno di recupero (quello d'abete), due scelte d’arredo, due cuori riscaldanti (una stufa in maiolica nell'alloggio Senior e un camino nel Junior), due approcci cromatici, due tipologie di materiali...

Si tratta di una splendida e illuminante doppia prova progettuale dell’architetto Ambra Piccin, illustrata dalle bellissime foto di Diego Gaspari Bandion.

Ambra Piccin, in questo caso, non si è limitata a un semplice incontro fra la tradizione ampezzana e la contemporaneità: il doppio alloggio sposta la cronologia in avanti, raffrontando il nuovo e il nuovissimo. E nel confronto si delineano con chiarezza considerazioni preziose per gli appassionati d’antico.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati