Strassoldo si rivela

Il 27 e 28 marzo prossimi il magnifico borgo medievale di Strassoldo (Cervignano del Friuli, Udine) e in particolare i parchi e gli ambienti dei due straordinari castelli di Sopra e di Sotto riaprono i battenti, in occasione della 13a edizione della manifestazione “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli”, durante la quale artigiani, antiquari, artisti, decoratori e vivaisti esclusivi presenteranno le loro nuove collezioni negli antichi saloni dei manieri, tra una profusione di decori, fiocchi e ghirlande.

strassoldo_friuli_giardino06

Un appuntamento imperdibile per gli appassionati, gli operatori del settore e i paesaggisti, che in queste occasioni trovano spunti e idee per progettare giardini naturali e giardini antichi secondo i dettami del recycle design.

strassoldo_friuli_giardino06


Il programma prevede visite guidate al borgo e al parco, laboratori didattici, angoli enogastronomici, valutazioni di oggetti antichi e conferenze di giardinaggio e architettura del giardino. Proposti in primavera e in autunno, sotto l’egida dell’Associazione Europea Valorizzazione Castelli, Palazzi e Giardini Storici, le manifestazioni di Strassoldo sono note per l’atmosfera magica che vi si respira e sono un invito a trascorrere una giornata immersi in un ambiente di grande bellezza (i lettori di GiardinAntico ricorderanno il servizio sul magnifico giardino antico del Castello di Sopra, pubblicato sul numero 6; e quello relativo al parco del Castello di Sotto, sul numero 9, ndr).

strassoldo_friuli_giardino06


Cuore di un piccolo borgo medievale, circondato da corsi d’acqua di risorgiva, i millenari castelli di Strassoldo conservano il fascino incontaminato di un centro che fu testimone delle vicende storiche più importanti che animarono questa Regione dell’estremo nord-est d’Italia a partire dall'epoca romana. I giardini, nati nel Seicento quando era ormai venuta meno la funzione difensiva del complesso e furono bonificate le paludi circostanti, sono solcati da limpidi ruscelli e ricchi di piante rare, alberi secolari ed elementi decorativi come vasche antiche, pozzi antichi e vasi di cotto.

strassoldo_friuli_giardino06

strassoldo_friuli_giardino06
Numerose iniziative collaterali arricchiscono il programma della due giorni, fra conferenze, concerti, degustazioni di prodotti tipici friulani e tour in fuoristrada nella vicina tenuta di Ca’ Bolani di Molin di Ponte.


Lascia un commento