I nostri uffici chiudono dal 10 al 20 agosto. Spediamo gli ordini fino al 10 agosto. Le spedizioni ripartono dal 23 agosto.

Usare questo momento per essere migliori alla riapertura! Margheri Antichità

In questo particolare periodo, ogni giorno, vogliamo rendervi partecipi dell’attività dei nostri amici artigiani e imprenditori. Oggi siamo con  Giuseppe Margheri.

Giuseppe Margheri, dell’azienda MARGHERI ANTICHITA’ a Borgo San Lorenzo (FI), ha la fortuna di avere il proprio studio e il laboratorio sotto casa dove restaura e lavora bellissimi mobili della tradizione toscana. 

Ovviamente tutti gli operatori in questo periodo sono a casa ma, nel frattempo, alcuni lavori riesce a portarli avanti. L’attività gli si è interrotta in un momento in cui le cose stavano andando davvero bene: diversi ordini da negozi e aziende in Umbria e Toscana, da clienti americani con case in Toscana e dagli stessi per le loro abitazioni in America. 

Oltre a mantenere i rapporti con questi clienti dell’ultima ora, risponde a molte richieste che giungono dal sito e da altri canali. Purtroppo molte di queste richieste mostrano uno dei lati umani peggiori: approfittare di questi momenti in cui molte persone e aziende sono in gravi difficoltà. Così si trova a gestire persone che, come avvoltoi, tentano di ottenere le cose a prezzi ridicoli. Per fortuna il suo non è uno di quei casi in cui si è costretti a cedere ma, oltre alla perdita di tempo, la cosa è molto fastidiosa dal punto di vista umano. 

Un’altra attività che sta portando avanti Giuseppe è la sistemazione delle fotografie per i propri canali su internet, per inviarle ai clienti e per pubblicarle sui vari siti e-commerce di settore. Ciò che si augura Margheri è che al più presto riapra il laboratorio; non ai clienti che forse sarebbe ancora presto, ma per lavorare, magari con misure di sicurezza serie, ma lavorare! Questo per proseguire l’attività sua e dei suoi collaboratori.

Noi diCasAntica abbiamo un privilegio che vogliamo mettere a disposizione dei nostri lettori, follower e clienti:

le edicole sono aperte e molte persone hanno più tempo per leggere una rivista o navigare esplorando siti e interagire sui social.

Così vogliamo raccontarvi ogni giorno come, molti nostri amici e clienti, stanno impiegando questi momenti nei propri laboratori e aziende;

da queste piccole esperienze possono nascere spunti da condividere gli uni agli altri e il nostro pubblico può apprezzarne il frutto.

Scopriremo gli sforzi spesi per essere pronti a una nuova e rafforzata attività!


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati