CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net
CasAntica Montagna n° 1 - CasAntica.net

CasAntica Montagna n° 1

Prezzo di listino
€6,00
Prezzo scontato
€6,00

Un nuovo Speciale di CasAntica interamente dedicato all’architettura alpina. S’intitola CasAntica Montagna e offre l’occasione per ammirare quindici straordinarie dimore “d’alta quota” diversissime fra loro: baite, masi, vecchi fienili, appartamenti recenti trasfigurati da materiali senza tempo, dimore cristallizzate in un passato remoto e – addirittura – un castello restaurato con rigorosi criteri conservativi.

Lo speciale è una sorta di greatest hits dei più intriganti servizi alpini pubblicati, negli anni, sulle pagine di CasAntica. Come ogni raccolta di successi, contiene “brani” già entrati nel cuore degli affezionati di lunga data. In più, ci sono quattro servizi inediti. Uno di questi offre l’occasione per ammirare una dimora della Valsesia cristallizzata in autentiche atmosfere del primo ‘900.

Il percorso si snoda come una vera e propria traversata dell’arco alpino: Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Veneto…. C’è anche una capatina oltre confine, in Austria.

Un itinerario che lambisce culture, lingue (francese, dialetti walser, ladino, tedesco…) e grammatiche architettoniche sorprendentemente diverse. Molto più di quanto possa immaginare chi abita in altre regioni d’Italia.

CasAntica Montagna offre l’occasione per accostare la molteplicità di caratteri che s’incontrano percorrendo l’arco alpino. Un viaggio nello spazio. Ma anche nel tempo: c’è il passato remoto (il castello austriaco fa addirittura tesoro di atmosfere tardo medievali) e c’è il futuro, quello dei materiali senza tempo rivisitati alla luce del design e dell’estetica della contemporaneità.