Giardino Antico n° 49 primavera 2021 – digitale

Torna in edicola Giardino Antico, la rivista dedicata al recycle design, ai giardini naturali, all’arredo del paesaggio, che svela l’essenza dei giardini, attraverso le storie – e i suggerimenti – di chi li ha creati, ci abita e li vive tutti i giorni.

In questo numero:

  • Stanze verdi in fiore. La quiete, i profumi e le atmosfere bucoliche nel Villino di Porporano, un’oasi felice e rigenerante alle porte di Parma.
  • Un giardino per due. Intimità, relax e arredi di recupero in un B&B di charme, immerso nella campagna piacentina.
  • Le graminacee del casale. Fra balze, sentieri di pietra, siepi di aromatiche e muretti, un progetto magistrale di Luigina Giordani, sulle colline marchigiane.
  • La foresta intorno a casa. Lussureggiante, sorprendente. Anselmo Castelli ci accompagna alla scoperta della Tenuta Sant’Apollonio, che riproduce gli ambienti della Pianura Padana e la vegetazione autoctona, dove un tempo c’erano campi coltivati.
  • Terrazza sulla Toscana. La magia del recupero e del restauro conservativo, applicati alla passione per il verde e la Natura. Ecco come nasce un giardino in armonia con il paesaggio circostante.
  • Scottish Garden al castello. Tappa in Scozia, alla scoperta di uno dei giardini più affascinanti della Gran Bretagna. Dove molte specie botaniche, che in Italia siamo abituati a vedere in vaso, raggiungono dimensioni e volumi sorprendenti.

 Insieme ai servizi, si confermano tutte le rubriche “anima” e spina dorsale di Giardino Antico. Pagine intense che guidano il lettore e forniscono indicazioni pratiche per arredare il proprio giardino e inserire elementi di forte personalità. Come i giardini acquatici (Bio&piscine), i camminamenti (Primo piano), i ciottoli di fiume (Prima&Dopo), le rose antiche di Dante (Rose Antiche), le lucciole (Ospiti in giardino) o una tavola apparecchiata nel… frutteto (Green Design).

 

Ben ritrovati, dunque! Buona lettura e… spargete la voce 😉