Atmosfera New York Style

Brooklyn Tins Colori Design Industrial

Negli Stati Uniti le chiamano Brooklyn tins o American ceiling tiles. Fra ‘800 e primo ‘900, decoravano i soffitti dell’America vittoriana. Erano un’alternativa economica, ma esteticamente efficace, agli stucchi del Vecchio Continente.

Queste placche sono in lamiera metallica, stampate in rilievo e dipinte di bianco o di altri colori tenui (grigio, beige, rosso, verde, azzurro, blu, con effetto ruggine...). È possibile trovarle quadrate (con lato di 20, 30, 50 o 60 cm) o rettangolari (dai 30x60 ai 60x120 cm circa).

Si prestano a un riutilizzo creativo anche nelle case della tradizione italiana.

Brooklyn Tins Pannelli Decorativi Placche

Alle pareti, rappresentano un’elegante alternativa ai soliti quadri. Possono essere disposte in composizioni geometriche, in sequenze lineari verticali o orizzontali, assemblate in cornici o esposte come pannelli. Anche una singola placca, se ben collocata, regalerà un’atmosfera elegantemente “Industrial Style” e un tocco di design esclusivo.

Brooklyn Tins Parete Design Industrial

Le Brooklyn Tins sono importate in Italia da Historical Collections di Milano, che, dal 2014, le recupera, le seleziona e le monta su telai di legno, come la tela di un quadro.

Parete Brooklyn Tins Design

Su CasAntica 85, ne parliamo con Marco Magnaghi di Historical Collections. Marco, architetto, è il primo che ha prefigurato le potenzialità di questi elementi decorativi di recupero.

Specchiera Brooklyn Tins Recupero Design Industrial


Lascia un commento