Usando il codice sconto 1GIARDINO3 avrai una copia cartacea di Giardino in regalo, acquistandone tre

Un Parco per Dante Alighieri

Nel 2021 cadrà il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri (1321). Ravenna, Firenze, Verona e molte altre città sono pronte a celebrare il Somma Poeta, considerato uno dei padri della lingua italiana.

Aspettando l’inizio delle celebrazioni si può visitare un parco-giardino privato dedicato a Dante. Siamo a San Marco, frazione di Ravenna, una manciata di km dal capoluogo (dove l’Alighieri è sepolto), a ridosso dell’argine dell’antico fiume Montone.

pannelli Dante giardino ravenna

Qui, intorno a una casa rurale della seconda metà dell’Ottocento, Anna Pina e Giordano (i proprietari) hanno pazientemente modellato un parco, unendo due passioni: quella di lei per la botanica e quella di lui per l’arte.

Un passo alla volta è nato il giardino, oggi elevato a tappa del percorso che ogni anno l’Associazione Il Cammino di Dante organizza per ripercorrere i passi del Poeta, da Ravenna a Firenze.  

cortile dante

Oltrepassato il cancello d’ingresso del cortile (un gioiellino del recupero, puntellato di arredi vintage, tinozze, vasi di cotto e attrezzi della civiltà contadina) e costeggiata la casa percorrendo un acciottolato di mattoni e sassi di fiume, la vista sull’ex frutteto è una di quelle che tolgono il fiato.
Un susseguirsi di tunnel di rose antiche, aiuole e bordure fiorite con iris, peonie, aquileie, sedum, salvie, ortensie, essenze selvatiche e perenni incorniciano le installazioni artistiche, di recycle design e di land art che ripercorrono i passaggi salienti della Divina Commedia. Dalla selva oscura (una suggestiva galleria di alberi e arbusti che riproduce i chiaroscuri medievali che probabilmente ispirarono l’autore) all’incontro con Lucifero.

tunnel rose giardino dante ravenna

Vuoi saperne di più? Scopri il reportage completo sul parco-giardino di Dante sul numero 47 di GiardinAntico.

giardinantico 47 cover


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati