La Toscana di CasAntica

Uno speciale affascinante e prezioso: La Toscana di CasAntica. Perché questa regione è la culla del recupero architettonico. E perché nell’immaginario di tutti gli appassionati di case antiche e di chiunque sogni un cascinale di campagna, la dimora ideale rispecchia il modello toscano.

rustico casale toscano in collina

Toscana è… un vecchio casale isolato, abbarbicato in cima a una collina, immerso in un paesaggio naturale che evoca il paradiso. Un sogno che ha valicato i confini dello “stereotipo” ed è assurto al ruolo di “archetipo”, di modello, appunto.

In questa regione la natura è parte integrante degli edifici rurali. E proprio per questo intreccio imprescindibile con il suo territorio, la tradizionale casa toscana sa evocare un senso di rifugio dalle asprezze della vita quotidiana, regalando una sensazione immediata di pace e tranquillità.

Senza dimenticare che le tipiche case toscane rappresentano l’essenza stessa della tradizione costruttiva più celebrata e della ristrutturazione più esemplare, quella che in tanti prendono come esempio.

porta antica in legno casale toscano in collina

Affacciamoci sul paesaggio. La Toscana è famosa in tutto il mondo per le sue colline striate da vigneti, i suoi boschi di ulivi, i suoi filari di cipressi lunghi e affusolati e per le vecchie fattorie di pietra e mattoni. Eppure il territorio toscano, al 67% costituito da dolci colline, è caratterizzato da un panorama molto variegato. Nella parte interna della regione, montuosa per il 25%, la catena degli Appennini si congiunge con le Alpi Apuane. E nella zona costiera si estende fra il Mar Ligure e il Tirreno.

Insomma, la Toscana non è solo il Chiantishire tanto caro agli anglosassoni – e che tocchiamo in una delle nostre tappe – ma è anche la Val d’Orcia, la Val Magra, la Val di Nievole, la Maremma, la Lucchesia, la Lunigiana, il Mugello, le Crete Senesi… e molto altro ancora. E le stesse case toscane raccontano la collina, la montagna e il mare, la semplicità rurale dei suoi rustici casali e la ricercatezza nobiliare delle sue orgogliose e antiche ville, i centri storici più rinomati e gli scorci naturali più incontaminati e segreti.

cucina tradizionale casa toscana

Una miriade di associazioni visive indimenticabili, dove la bellezza del paesaggio e la varietà del territorio, caratterizzato da una ricca e altrettanto variegata vegetazione, si compenetrano con l’architettura toscana e con il suo fondamentale “saper vivere la casa”.

Le dimore che presentiamo in questo speciale rappresentano le tante sfaccettature della Toscana e della sua cultura architettonica. Una tradizione costruttiva con tante espressioni e con le sue varianti tipiche (ogni zona ha la sua peculiarità), ricche di sapori locali e di materiali antichi, ma sempre con quel gusto inconfondibile che caratterizza ogni casa toscana.

cucina tradizionale casolare toscano

Nella Toscana di CasAntica le case, private o aperte all’ospitalità, rappresentano una guida imprescindibile in tema di ristrutturazione e restauro con i materiali di recupero. E offrono tante prospettive e tanti spunti, anche per l’arredo in stile.

Scopriamo la vocazione toscana per il chiaroscuro degli interni, freschi di penombra e anche per la luce, che modella ogni ambiente di un’intensa vivibilità.

Scopriamo costruzioni tipiche che raccontano la tradizione toscana più antica e profonda, con pavimenti, soffitti, pareti, mobili, oggetti artigiani e dettagli che “parlano” rigorosamente toscano…

salotto toscano pietra di recupero e design

… e scopriamo case toscane che annunciano le nuove direzioni del recupero, rivisitato alla luce di nuovi stimoli, con soluzioni che rinfrescano ed esaltano le caratteristiche locali. Una sfida interessantissima: perché anche nel dialogo fra l’architettura del passato con il design più contemporaneo è sempre possibile scorgere l’essenza più viva e profonda dell’antico toscano. Ma non solo.

La qualità straordinaria delle case che abbiamo selezionato si rivela preziosa per gli appassionati italiani più attenti ed esigenti in tema di materiali di recupero (il cotto, la pietra, il ferro, il legno, i tessuti naturali…), per gli addetti ai lavori (architetti, interior designer, antiquari, artigiani, antiche fornaci, raccoglitori di materiali edili…) e per i tantissimi stranieri innamorati dell’Italia più tradizionale, vera e genuina. Un’occasione d’indagine unica e preziosa e una miniera di stimoli per i tanti amici che sfoglieranno La Toscana di CasAntica.


1 commento

  • Un sogno meraviglioso !

    Giuliano

Lascia un commento